Fiscalità

Tra le imposte che gravano sulle auto, le principali sono:

IMPOSTE DIRETTE:(IRPEF, IRES, IRAP) disciplinate dall'art.164 del TUR (DPR 917/86).

IMPOSTE INDIRETTE: (IVA) disciplinate dall'art.19-bis 1 del DPR 633/72.

Nella tabella fiscale di riepilogo sono indicate le quote di deducibilità e detraibilità del noleggio a lungo termine in base alla categoria professionale di appartenenza, aggiornate rispetto alla Legge di Stabilità 228/2012, che va a modificare l'art. 164 del TUIR.

  Imposte dirette Deducibilità Detraibilità iva
  Veicoli Servizi Veicoli Servizi
Esercente arte o professione 20% 40% 40%
100%(se ad uso esclusivo o messa a disposizione del dipendente verso corrispettivo)
40%
100%(se ad uso esclusivo o messa a disposizione del dipendente verso corrispettivo)
Aziende uso esclusivamente strumentale all'attività d'impresa o adibiti ad uso pubblico 100% 100% 100% 100%
Aziende: uso non strumentale all'attività d'impresa 20% 20% 40%
100%(se dimostrato l'uso esclusivo aziendale)
40%
100%(se dimostrato l'uso esclusivo aziendale)
Azienda ed esercente arte o professione uso promiscuo a dipendenti per la maggior parte del periodo di imposta 70% 70% 40%
100%*
40%
100%*
Agente o rappresentante di commercio 80%(per costi canone noleggio solo fino a €3.615.20 per non più di un veicolo e con ragguaglio annuo) 80% Percentuale di effettivo utilizzo Percentuale di effettivo utilizzo

(*) Tale percentuale si applica se il corrispettivo addebitato al dipendente risulta di un ammontare almeno pari al fringe benefit.

Tali limiti hanno valore per un solo veicolo in caso di attività svolta in forma individuale e un veicolo per ciascun socio o associato nel caso di attività svolta in forma associata.
Rimangono invariati i limiti in tema di irrilevanza dei costi di acquisto dei veicoli.